Considerando che in parecchie regioni per tutto aprile rimarrà la zona rossa,nel rispetto delle restrizioni imposte e  al fine di dare pari opportunità a tutti il consiglio ha deciso di sospendere le selezioni regionali. Compatibilmente con le condizioni future legate al covid si disputerà una finale libera a tutti  in data da destinarsi.

Si evidenzia  che  le regioni che hanno possibilità  di  svolgere  le verifiche attitudinali nel rispetto delle norme e delle procedure covid possono liberamente farlo.

A prescindere dall’esito delle attitudinali regionali si precisa che la partecipazione alla verifica attitudinale interregionale sarà comunque aperta a tutti.